Ho la sclerosi multipla, non sono un medico

Inserisco nel corso dei miei interventi una nota INDISPENSABILE. Io non sono un MEDICO. Ho la sclerosi multipla e questo fa di me tecnicamente un PAZIENTE. Dico "tecnicamente" perche’ adesso tutto si potrebbe dire di me tranne che sono malato di qualcosa (corro, mangio sano, faccio sport… abbi pazienza: ti sembro malato?).

La precisazione e’ indipensabile perche’ quello che voglio fare in questo blog e’ raccontare LA MIA storia. Per me e’ andata cosi’. E la strada che ho deciso di seguire mi ha portato a risultati straordinari. Ma sono I MIEI risultati. Mi sono ammalato, ho trovato il supporto di un medico intelligente e preparato, ho seguito pian pianino i suoi consigli e oggi sto molto bene. Non e’ detto che quello che scrivo valga per tutti, magari vale solo per me, non posso saperlo.

Credo però che la mia esperienza (al contrario di quanto mi dicono alcuni amici che pensano che sia sbagliato raccontarla, perché secondo loro alimenta FALSE SPERANZE)… credo che la mia esperienza non debba essere tenuta nascosta. Secondo me può essere letta come uno spunto, un’occasione per farsi venire qualche dubbio e cercare di chiarirlo. Quindi vale qui il consiglio che e’ alla base anche del mio sito www.supersalute.com: se qualcuno trova interessanti le cose che ho fatto e che sto facendo per vivere meglio e che ho utilizzato per arginare gli effetti della sclerosi multipla (e in generale di una vita sregolata), prima di adottare qualunque pratica consulti un medico. E’ indispensabile avere il parere di un professionista prima di intraprendere qualsiasi percorso alimentare, sportivo ecc. Il "fai da te" in questo settore puo’ causare gravi danni. Il consiglio va applicato, se posso permettermi, anche per le rubriche televisive, gli articoli delle riviste, i libri: va bene capire meglio, prendere spunti, ma poi il medico e’ l’unico valido referente per sapere se quei consigli si possono applicare anche alla propria persona. Non ti sembra un atteggiamento ragionevole e responsabile?

Il consiglio di mangiare molte verdure crude e cotte e tanta frutta, per me come per molti altri sembra solo una questione di buon senso. E’ una cosa che si dice comunemente: le verdure fanno bene alla salute. Leggendo i libri che mi ha consigliato il dottor Duranti io ho capito anche perche’ e in che modo la frutta e la verdura agiscono per migliorare il funzionamento del nostro organismo. Ma io non sono un medico e quindi non ho idea se qualcuno, mangiando piu’ frutta o verdura, rischia di andare al creatore. Quindi mi raccomando: se stai leggendo questi miei interventi, sii ragionevole. Se le cose che racconto ti sembrano interessanti, analizzale per capirle meglio, leggi i libri che servono per chiarirsi le idee, ma poi, prima di affrontare qualunque passo, parla con un professionista. Non dico che tu debba andare dal luminare, ma chiedi un parere medico.

Marco Morello
di supersalute.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...