Due settimane da papa’

Sono passate due settimane dalla nascita di Matilde. Dovrei essere distrutto perche’ non sono piu’ riuscito ad avere 1 minuto per correre. Ma invece sono ancora qui, saldo e fiducioso, e sopravvivo all’evento.

Tanto per essere chiari, ho intensificato l’integrazione vitaminica, non salto un turno di integratori nemmeno se mi torturano. Ho introdotto il Regulat, ho fatto la scorta di Omega-3 Omegor che ho iniziato a prendere di sera. Il Cellfood lo prendo prima di cena in un gran bicchierone d’acqua e ho anche provato a prendere il Noni per una settimana. Insomma, e’ vero che la bambina adora stare sveglia di notte, ma io mi sono attrezzato per poter resistere al meglio a questo nuovo inaspettato stress per il mio organismo.

Non avendo modo di correre sto anche MOLTO ATTENTO a quello che mangio. Mangio molto bene, nonostante gli orari assurdi. Vista la difficolta’ di organizzare dei pasti regolari, ho avuto modo di fare due giorni consecutivi a sola frutta, che ha l’enorme indiscutibile vantaggio di essere facile da mangiare. Quando ho fame, senza aspettare di avere i crampi ma appena sento un languore, mi mangio una o due pere. Dopo un’ora e mezzo se ho ancora fame mando giu’ tre prugne. E vado avanti cosi’ cambiando frutto ogni ora e mezza, sempre che non mi vada ancora di mangiare lo stesso frutto di prima. Diciamo che anche in questo a volte il caso e la stanchezza hanno il sopravvento, quindi mando giu’ il primo frutto che incontro.

Visto che al contempo il lavoro ha deciso di avere un’attesa ma imprevista impennata, ho anche da seguire l’attività crescente senza un attimo di posa. Non fosse per l’alimentazione sana e gli integratori forse a questo punto sarei una larva. Ma il fatto di aver aumentato un po’ la dose di Omega-3 mi garantisce invece un ottimo umore, con il quale sto affrontando bene le fatiche di questi giorni.

Che dite: resistero’ ancora? Mi sa che, se voglio riuscire ad andare avanti senza cedimenti, entro dieci giorni dovro’ ricominicare a correre, almeno una volta ogni due.

Se ce la faccio ve lo dico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...