Wellness 360 gradi, un corso speciale

Sto di nuovo organizzando un corso del Dottor Duranti. Mi fermo per almeno 10 minuti e cerco di tirare le fila di quello che è successo dall’ultimo post.

Innanzitutto è successo che Matilde ha imparato a fare un sacco di cose, compreso strapparmi via gli occhiali dal naso. Poi intorno a me ho visto cadere parenti e amici sotto un malefico virus influenzale, ma io ho resistito (saranno gli integratori e la vita sana? Davvero sono in così piena supersalute? Adesso faccio un po’ di scongiuri!). Io e mia moglie, finito il trasloco, siamo inoltre riusciti a mettere la nostra casa a disposizione di una società di affitto temporaneo di appartamenti, quindi se qualcuno deve passare per Milano per tre giorni o più e non ha voglia di andare in albergo, può tranquillamente fermarsi a Casa Morello: il tapis roulant me lo sono portato via, ma ho lasciato la cyclette professionale. Ho anche effettuato un ordine cospicuo di integratori per il sito, in modo da non rischiare più, per quanto sia possibile, di restare senza prodotti con la conseguenza di lunghe attese da parte dei clienti. Già che c’ero ho esteso la gamma dei prodotti con una serie di proposte molto interessanti, tra cui un prodotto a base di Rhodiola a supporto delle strategie di dimagrimento, la vitamina C per bambini a forma di orsetto e un integratore per i grandi, invece, che abbiano voglia di stimolare la propria attività sessuale… Insomma, ce n’e’ per tutti.

Nel frattempo ho anche iniziato a organizzare, come dicevo, il prossimo corso che il Dottor Duranti terrà dal 9 all’11 marzo a Bologna, in collaborazione con Miranda Sorgente. Sono due "guru" ciascuno nel proprio settore, e dal corso io mi aspetto veramente la spinta definitiva verso la supersalute. Sono certo, infatti, che il corso mi darà tutti gli strumenti per non cedere più alla pigrizia mentale che mi porta troppo spesso a credere che il lavoro sia più importante della mia salute. Visto che il corso è ben descritto su superSalute, chi vuole può visitare la pagina dedicata a Wellness 360°.

Ho anche iniziato a pianificare il corso di maggio destinato ai medici. Quel corso, che in apparenza può sembrare una faccenda dedicata ai soli professionisti, è invece un progetto molto utile per tutti gli appassionati del metodo Duranti. Consentirà infatti ai medici di impadronirsi a fondo della metodologia del Dottor Duranti, con l’obiettivo di poter operare in piena autonomia secondo il "Metodo Duranti". Questo significa che in ogni città d’Italia ci potrà essere un medico esperto in questo metodo che potrà supportare persone intenzionate a cambiare vita ed entrare in quello che il Dottor Duranti chiama "il circolo virtuoso del benessere". Per essere chiari, un network di medici certificati nel Metodo Duranti significa poter essere visitati e seguiti nella propria città, senza viaggi a Milano, Perugia o Bolzano e senza dover più aspettare lo smaltimento delle lunghe liste d’attesa di Fabrizio Duranti. Se qualcuno di voi ha un medico che potrebbe essere interessato, gli giri questo link al CORSO MEDICI del 5 e 6 maggio. Potrebbe essere una buona occasione per il medico, ma certamente ottima per i suoi pazienti.

Per concludere questo intervento, un ringraziamento a tutti quelli che mi hanno scritto e telefonato in queste settimane. Abbiamo parlato di argomenti interessanti. Ho aiutato qualcuno a configurare il suo Freeze Framer o a capire come funziona l’Emwave. In generale ho parlato di cose interessanti con persone interessanti. "Siamo tutti nella stessa barca", mi ha detto qualcuno in questi giorni. Cerchiamo di applicare nuove regole di vita in vite strapiene di cose da fare, tra lavoro, famiglia e impegni di ogni tipo. Ma ogni volta che riusciamo a inanellare una bella corsetta con una cena bilanciata, una bella dormita e al risveglio una sessione di Freeze Framer dedicato alla nostra coerenza cardiaca ci sentiamo dei leoni, in grado di superare qualunque ostacolo.

A proposito, stiamo raccogliendo proseliti per la Stramilano del primo aprile. E voi? E tu che leggi? Dimmelo qui nel blog se verrai. E a quale gara parteciperai? Domani inserirò un breve aggiornamento sull’argomento Stramilano. Per adesso un saluto. E corro a preparare il biberon.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...