Tapis roulant e camminata veloce

Così succede che leggendo, commentando, condividendo, incaponendosi… qualcuno si incuriosisce, inizia a leggere qualche libro in più, sperimentare, chiedere al suo medico.

Oggi mi ha scritto Chiara, una ragazza molto giovane di cui ho già parlato. A lei, come a me, è stata diagnosticata la sclerosi multipla.

Chiara ha letto il mio blog, le è scattata la curiosità, ha comprato il libro della dottoressa Kousmine, ha parlato con il suo medico. I suoi genitori le hanno regalato il tapis roulant per Natale e adesso Chiara tutti i giorni si fa la sua camminata veloce in casa.

E’ partita da una situazione poco incoraggiante: si stancava presto, era sempre un po’ malata e il formicolio che aveva ai piedi non la incoraggiava a muoversi molto.

Adesso ogni giorno aggiunge qualche minuto in più alla sua camminata veloce casalinga. Il tapis roulant, inoltre, essendo per sua natura uno strumento ammortizzato, le rende più facile e regolare la camminata e quindi sente che si stanca di meno, benché la splendida macchina biologica del suo organismo sia comunque messa completamente in moto dall’attività fisica (questo per dire che se facciamo meno fatica, sul tapis roulant, non vuol dire che ci faccia meno bene!).

A mano a mano che procede, tra alimentazione Kousmine, protocollo di integrazione alimentare proposto dal suo immunologo e camminata veloce, si accorge che il suo stato di salute generale migliora e che la sensazione di cedimento della gamba si presenta sempre più tardi. Ma soprattutto si accorge che, anche quando la gamba arriva a non reggerla più, la sensazione di smarrimento che l’attanagliava un tempo adesso non la prende più con tutta l’angoscia del passato. Ora sa che ogni giorno sta migliorando. La sua e-mail si intitola “progressi” e la prima frase dice “sto davvero imparando a VOLERMI BENE”. Ha fiducia in sé stessa e nelle sue possibilità di miglioramento. Insomma, intravede qualcosa di più consistente di un sempice spiraglio: lei vede proprio con chiarezza la sua strada verso la salute.

Approfitto dell’e-mail di Chiara, che sta affrontando con grande entusiasmo e determinazione il suo percorso di miglioramento, per ringraziare lei e tutti quelli che, partendo dal mio blog, da qualche mio commento, dalla mia testimonianza pubblicata nel libro “Il circolo virtuoso del benessere“, mi hanno scritto o chiamato per raccontarmi che grazie a qualche mio spunto hanno approfondito, letto, chiesto chiarimenti al loro medico e che oggi, ciascuno in modo diverso ma tutti con lo stesso entusiasmo, stanno affrontando la vita in modo migliore.

I vostri successi, la vostra determinazione, il vostro straordinario esempio mi tornano indietro centuplicati. Ogni volta che qualcuno mi scrive o commenta il blog, io riprendo forza, rinnovo i propositi, mi sento più forte e determinato.

Quindi grazie a Chiara e grazie a tutti.
Insieme possiamo davvero supportarci per raggiungere i nostri obiettivi!

Marco di supersalute.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...