Mal di testa, una giornata dedicata a chi ne soffre

Dott.ssa Paola Sarchielli

Dott.ssa Paola Sarchielli

Il 23 maggio la Società Scientifica Italiana per lo Studio delle Cefalee (SISC) ha organizzato la “Giornata Nazionale del Mal di Testa“.

Nelle piazze d’Italia (vedi qui l’elenco) è possibile trovare i gazebo informativi della SISC, dove i responsabili locali potranno aiutarvi a saperne di più sul mal di testa e sui centri che aiutano ad affrontare questo problema.

Il mal di testa è uno dei disturbi più trascurati, trattati da chi ne soffre con tecniche di automedicazione molto spesso approssimative, capaci di placare temporaneamente il sintomo senza però affrontare efficacemente le cause scatenanti.

I centri della SISC, dislocati soprattutti nei presidi ospedalieri su gran parte del territorio nazionale, aiutano chi soffre di mal di testa a capire le cause scatenanti e supportano paziente e medico curante nell’individuazione di una strategia efficace per la cura del disturbo.

Se la tua frase più frequente è “che mal di testa!” forse i centri della SISC possono darti una mano a risolvere questo problema.

In piazza della Repubblica a Perugia ho incontrato la Dottoressa Paola Sarchielli, responsabile del Centro Cefalee di Perugia, che mi ha spiegato il funzionamento dei centri e mi ha presentato Angela Piperni, autrice del libro autobiografico “La testa fra le mani”, che racconta la propria vita con la cefalea. Abbiamo anche potuto brevemente parlare della medicina olistica e delle tecniche di intervento sul mal di testa scientificamente documentate e basate sull’assunzione mirata di integratori naturali come il magnesio e il coenzima Q10.

Chi è interessato ad approfondire i temi può visitare il sito www.sisc.it o recarsi nel centro cefalee più vicino (la lista dei centri è sempre sul sito). In alternativa si può anche visitare il sito della Lega Italiana Cefalalgici (LIC) che pubblica un periodico informativo (LIC News), scaricabile in PDF. I siti sono molto istituzionali. Se si cerca qualche informazione utile per chi soffre di cefalea è possibile trovarla nelle pubblicazioni.

Giornata del Mal di Testa
Ricordo, se ce ne fosse bisogno, che questo è un servizio che si svolge sotto il controllo del Servizio Sanitario Nazionale, quindi a questi “centri cefalee” si accede come a qualsiasi visita specialistica ospedaliera: una richiesta del proprio medico curante per una visita, prenotazione e pagamento di un semplice ticket.

Marco Morello di supersalute.com

Annunci

Un pensiero su “Mal di testa, una giornata dedicata a chi ne soffre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...