Omegor test ™

Alla scoperta del kit di autoprelievo capillare per conoscere il proprio fabbisogno di Omega 3 e Omega 6

Omega 3 Test

Omega 3 test

Gli appassionati sostenitori della “supersalute” sono certamente molto preparati sui vantaggi che si ottengono dall’integrazione della propria alimentazione con micronutrienti quali vitamine, minerali, antiossidanti, omega 3. Che siano seguiti da un medico o che abbiano costruito la propria conoscenza leggendo i libri sui temi che stanno a cuore a tutti noi, il risultato è che molto spesso fanno un uso più o meno assennato degli integratori alimentari.

Nella maggior parte dei casi la prescrizione viene direttamente dal medico, ma spesso molti di noi si basano su un mix tra buonsenso e sperimentazione, alla ricerca del giusto equilibrio nutrizionale.

Spesso sono gli esami del sangue (da fare periodicamente per tenere sotto controllo la nostra salute) che ci aiutano a capire se la nostra integrazione sta avendo l’effetto desiderato (il dato è molto chiaro, per esempio, quando ci stiamo occupando della riduzione di colesterolo e trigliceridi). Ci sono persone che però desiderano avere indicazioni chiare in relazione ai corretti dosaggi da assumere. Non sempre è facile individuare gli esami più efficaci per avere questo tipo di indicazione.

Per gli Omega 3 esiste finalmente un kit facile da usare che consente in poche operazioni e a un costo abbastanza contenuto di effettuare in piena autonomia un test.

Si tratta dell’Omegor Test ™, sviluppato dall’azienda che produce l’integratore di Omega 3 più venduto da supersalute.com.

Abbiamo intervistato Giovanni Zenoni, direttore generale dell’azienda, che ci ha spiegato: “Vogliamo aiutare i nostri clienti a fare scelte ragionate basandosi su dati certi e non sul sentito dire. Noi sappiamo quanto l’integrazione con acidi grassi Omega 3 con il giusto rapporto tra EPA e DHA sia essenziale per il benessere quotidiano, ma vogliamo aiutare le persone che prendono decisioni autonome sulla propria salute a farlo con il supporto di strumenti diagnostici di facile accesso (sia in termini economici sia in termini di semplicità d’uso)”.

Il kit di autodiagnosi è costituito da:

  • 1 scheda di istruzioni per effettuare la procedura e la spedizione successiva del campione al laboratorio di analisi
  • 1 lancetta pungi dito automatica
  • 1 cartoncino di carta assorbente per la raccolta del campione
  • 1 bustina a chiusura ermetica di alluminio
  • 1 bustina essiccante
  • 1 fazzolettino disinfettante cerotto
  • 1 buono per la spedizione del campione attraverso corriere espresso

Una volta acquistato il kit lo si riceve a casa pronto da usare e con tutto l’occorrente per imbustare e spedire il campione. In pochi giorni si riceverà un risultato via e-mail, pronto da utilizzare per fare le proprie valutazioni o da stampare e portare al proprio medico per un consulto.

Tutto avviene comodamente da casa, senza file a sportelli, senza attese in sale d’aspetto.

Questa è una forma talmente intelligente di autodiagnosi che ci teniamo a segnalarvela qui sul blog come una delle più intelligenti strategie di approccio per la definizione della propria micronutrizione.
Chi vuole acquistare il Kit di autodiagnosi lo trova cliccando qui: Omegor Test ™.

Marco Morello di supersalute.com

Avanti così!

Anche oggi una piccola conferma. Servono anche a me, le conferme. Non si creda che io sia immune dalla necessità di un incoraggiamento. Anche io, con qualche periodicità, trovo indispensabile sentirmi dire BRAVO, BENE COSI’ oppure GRAZIE, QUELLO CHE SCRIVI MI AIUTA.

Oggi l’amministratore delegato dell’azienda che mi fornisce gli omega-3 con il famoso certificato IFOS mi ha chiamato per farmi qualche domanda sulla mia sclerosi multipla. A che punto sono, quali sono stati i sintomi iniziali, quale il decorso, chi mi segue, che integratori prendo, che benefici SENTO quando li prendo e quando non li prendo, come mangio, quali sono le attività che mi portano un maggiore e più evidente miglioramento, se sento differenze quando assumo l’integratore liquido di DHA rispetto a quando prendo i normali Omegor Vitality con EPA e DHA.
Così abbiamo parlato dei miei soliti argomenti del cuore, con l’obiettivo di aiutare qualcuno che, come me, si trova davanti al muro della sclerosi multipla pieno di dubbi, domande, timori.
Anche questa volta mi sono raccontato senza vergognarmi, spiegando bene i sintomi che avevo (tanti) e quelli che ho ancora (insignificanti).
E ho di nuovo provato quel piccolo gigantesco piacere nel sentire che quello che stavo raccontando non era solo chiacchiera o business o soddisfazione del mio ego. Stavo mettendo la mia storia nelle mani di un’altra persona che si trova oggi ad affrontare quello che io ho già passato 7 anni fa’. Senza alimentare false speranze. Senza misteri. Ma con una irrefrenabile voglia di travolgere d’entusiasmo chi si sta facendo sconvolgere dalla paura.

Se mi leggi, alza la testa. La parte più densa della tua vita comincia adesso.

Marco di supersalute.com