supersalute e gli e-book

I nostri visitatori più attenti hanno notato che nell’area shopping di supersalute.com è nata una nuova sezione: e-book reader. Per rispondere alle curiosità e anticipare gli eventi, accenno brevemente i motivi che hanno spinto supersalute.com a interessarsi ai dispositivi per la lettura di libri digitali.

La maggior parte dei concetti è ben spiegata nell’articolo E-book, nuove frontiere dell’inchiostro digitale. In estrema sintesi, supersalute.com si interessa al mondo dei dispositivi per leggere i libri digitali perché io ritengo vitale, per la propagazione della cultura, la diffusione dei contenuti tramite gli e-book. La possibilità di diffondere la cultura a costi più contenuti (oppure – perché no? – gratuitamente) ha portato noi di supersalute.com a chiederci come fosse possibile soddisfare la sete di conoscenza dell’universo di persone che gira intorno al nostro sito senza costringere tutti (a partire da noi) a dover partecipare a un gioco economicamente insostenibile.

L’editoria tradizionale richiede infatti costi di produzione e di distribuzione che spesso le piccole realtà non sono in gradi di affrontare. Esiste un pubblico parcellizzato di lettori attenti e desiderosi di approfondimenti specifici e un gruppo di potenziali autori in grado di soddisfare le loro esigenze. Ma l’editore, che è il tramite in grado di mettere in contatto questi piccoli gruppi di lettori con il loro autore, non si mette certamente in movimento per vendere 200 copie di un libretto su un tema estremamente specialistico per una minuscola nicchia di interessati.

Il libro digitale invece offre l’opportunità di soddisfare le nicchie nel modo più diretto possibile, con strumenti e modalità di marketing che l’editoria tradizionale non è in grado di adottare.

Descrivo brevemente una situazione ideale che mi piacerebbe verder concretizzata nell’immediato futuro: un gruppo di appassionati di un tema specifico scrive a supersalute.com dicendo, per esempio: “ci piacerebbe poter trovare un libro che approfondisca il tema dell’insonnia e dei rimedi naturali per combatterla, con un accento particolare sulla melatonina.” supersalute.com estenderà la richiesta a tutti i suoi interlocutori (gli utenti registrati al sito, i lettori del blog ecc.), chiedendo: vi interessa questo argomento?

A seguito del sondaggio, supersalute.com metterà questa richiesta a disposizione degli esperti che avranno manifestato il loro desiderio di mettersi in gioco collaborando con supersalute.com. Qualcuno di loro aderirà al progetto e qualche mese più tardi i clienti del sito avranno a disposizione un libro costruito sulla loro richiesta. Il libro verrà venduto a un piccolo gruppo di persone interessate. A un prezzo contenuto.

Visto che i costi di produzione e distribuzione sono più bassi, è da contemplare anche la possibilità che, pur vendendo un numero molto inferiore di copie, l’autore guadagni cifre comunque interessanti dalla vendita, perché la percentuale su ogni ebook sarà superiore.

Ci sarà quindi una comunità di lettori soddisfatta e una comunità di esperti altrettanto soddisfatta, in grado di produrre contenuti non solo seguendo la propria linea di ricerca ma anche assecondando richieste in grado di stimolare creatività, approfondimento e studio.

Come tramite ci sarà un editore dalle attività limitate alla fase di produzione e di impaginazione per i dispositivi mobili. Il costo di produzione potrà essere sostenuto anche da piccole realtà perché tutto il resto (stampa, logistica, distribuzione) non ci sarà più. Quindi i libri potranno costare di meno sia in fase di produzione sia in fase di vendita.

supersalute.com partecipa quindi già da adesso a questo principio di rivoluzione culturale, partendo dall’inizio, ovvero supportando la diffusione degli strumenti per leggere i libri digitali.

E’ proprio per questo che venerdì 11 aprile, alle 18.30, io e Antonio Tombolini presenteremo a Perugia l’incontro NUOVE FRONTIERE DELL’INCHIOSTRO DIGITALE, di cui si parla in questo post.

Chi è interessato a conoscere i dettagli del nostro approccio può venirci a trovare a partire dalle ore 17 di venerdì, quando io e Antonio Tombolini saremo a disposizione dei curiosi per piccole dimostrazioni del funzionamento dei dispositivi di lettura.

Per ulteriori informazioni, contatti e dettagli ecco il comunicato stampa.

Marco di supersalute.com

Annunci